Le lesioni stradali gravi, gravissime o macropermanenti causano un danno permanente alla salute e quindi all’integrità psicofisica della persona. Le lesioni gravi possono anche comportare una riduzione perenne della capacità lavorativa o funzionale del danneggiato, come anche la perdita della propria autonomia nello svolgimento delle attività quotidiane.

RISARCIMENTO DEI DANNI DA LESIONI MACROPERMANENTI

Quando si tratta di un incidente stradale si parla in buona parte dei casi di risarcimento, oltre che dei danni materiali, anche delle lesioni personali, ambito nel quale trova applicazione l’articolo 2054 del Codice civile. Il 2054 rientra nella cosiddetta responsabilità extracontrattuale. Tale principio obbliga chiunque provoca un danno a terzi, doloso o colposo, all’altrui risarcimento.

Il danneggiato deve provare di aver fatto tutto il possibile per evitare il sinistro, diversamente sarà ritenuto corresponsabile nell’evento ai sensi e per gli effetti della già menzionata norma del Codice civile. Tale prova relativa al fatto storico, può essere fornita a mezzo di un filmato, di una dichiarazione testimoniale, del verbale delle autorità intervenute. Oppure, attraverso la confessione del responsabile del sinistro stradale.

In merito alle lesioni riportate in seguito a un incidente, è importante sottolineare che spetta al danneggiato dimostrarle in modo accurato. Questo implica la necessità di condurre tutte le indagini appropriate e rispettare i tempi necessari. Ciò è cruciale per stabilire in modo inequivocabile che tali lesioni derivano direttamente dall’incidente e per evitare incertezze quando si valutano i danni subiti.

ENTITÀ DELLA LESIONE

Nel sinistro, si possono riportare danni da lesioni personali lievi, detti micropermanenti con postumi sotto il 9% di invalidità. Oppure danni per lesioni gravi, gravissime – macropermanenti – con postumi sopra il 10% di invalidità.

Da un punto di vista medico-legale, si determina la gravità di una lesione quando essa raggiunge uno stato di stabilità con conseguenze permanenti, senza prospettive di ulteriori miglioramenti o peggioramenti. E' in quel momento che si può stabilire con precisione la percentuale di riduzione dell’integrità psico-fisica. A questa può seguire l’attribuzione di un congruo punteggio per la subìta invalidità permanente e quindi il risarcimento.
Tale risarcimento ha il compito, soprattutto in caso di lesioni macropermanenti, di garantire alla vittima la possibilità di poter vivere in modo dignitoso, nonostante le limitazioni causate dalle lesioni patite.

INDENNIZZO PER LESIONI MACROPERMANENTI CAUSATE DA UN INCIDENTE STRADALE

L’indennizzo per gravi lesioni derivanti da un incidente stradale viene calcolato utilizzando le tabelle del Tribunale di Milano o di Roma. Esse attribuiscono un valore economico al grado di invalidità permanente e temporanea del danneggiato.

Questo processo di quantificazione è basato su criteri di equità. In situazioni particolari, che differiscono caso per caso, è consentito al giudice personalizzare il risarcimento non patrimoniale, cioè aumentare la compensazione in percentuale. Per esempio, una lesione all’organo uditivo può avere conseguenze molto diverse per la vittima in base al tipo di lavoro che svolge. Su un cantante l’effetto è molto più grave, poiché potrebbe non essere in grado di continuare la sua professione. Per altre persone, la perdita dell’udito potrebbe avere un impatto meno significativo sulla capacità lavorativa.

Le lesioni macropermanenti non influiscono solo sulla vita del diretto interessato. Possono anche avere un impatto sulla vita dei familiari più stretti, che potrebbero dover fornire assistenza al loro caro. Pertanto, è fondamentale documentare e quantificare in modo appropriato tutti i danni sopportati, come sopra descritto. Soprattutto in caso di lesioni gravi è consigliato oggettivamente farsi assistere da chi si occupa nello specifico della materia al fine di avere la certezza di riuscire ad ottenere il più congruo dei risarcimenti.

L'ASSISTENZA DI STUDIO ALIS

Studio Alis è l’infortunistica punto di riferimento a Bologna e provincia per tutti coloro che hanno subìto lesioni macropermanenti a seguito di un incidente stradale. Il nostro studio si impegna a fornire assistenza lungo l’intero processo, valutando con attenzione la pratica e seguendo l’assistito passo per passo con l’aiuto di un pool di esperti. La nostra missione è quella di garantire il massimo risarcimento possibile, attraverso la raccolta accurata di tutti i dati e di tutte le prove necessarie per dimostrare che il danno è una conseguenza immediata e diretta dell’incidente.

Le nostre sei agenzie tra Bologna e Ferrara sono sempre a vostra disposizione, contattateci!

macropermanenti

Dicono di noi

Buonissima esperienza alla filiale di Funo di Argelato. Corretti, gentili, professionali, rapidi nelle risposte. Sono stati chiari fin dall’inizio, spiegando come sarebbe stata la trafila burocratica. Hanno anticipato praticamente TUTTE le spese sostenute e ci hanno seguito passo passo. Indennizzo anche superiore rispetto a quello che si potesse prevedere. Ci hanno sempre consigliato, lasciandoci comunque la scelta delle azioni da intraprendere.

Stefano G.

Personale sempre disponibile per qualsiasi problema ed evenienza. Portano a termine il lavoro con passione e determinazione. Molto bravi. Sono rimasta veramente soddisfatta.

Martina V.

Un’assistenza impeccabile: professionali, cortesi e disponibili a risolvere ogni esigenza o dubbio del loro assistito. Straconsigliati.

Fabio F.

Filiale di Casalecchio. Professionali, competenti e molto disponibili. Siamo stati seguiti con discrezione e sollecitudine in un momento difficile. Non avrei dubbi a consigliare la loro consulenza.

Claudio G.

Infortunistica nel centro di Bologna che aiuta nelle pratiche relative a incidenti stradali e non. Personale gentile e competente.

Simona G.

Personale competente e cordiale, ottimo servizio. Consigliato.

Mirko T.

Esperienza molto positiva. Non conoscevo lo Studio Alis. Mi sono rivolto all’agenzia di San Giovanni in Persiceto, a seguito di un incidente stradale. Personale qualificato, professionale e cortese. La dott.ssa Gnudi è una persona competente, gentile, sempre disponibile, dotata di grande umanità e sensibilità. Si è presa cura del caso anche sotto il profilo umano sin dal primo incontro. Sono stato seguito in tutte le incombenze burocratiche e in quelle prettamente mediche. Indennizzo superiore alle mie aspettative. Consiglio vivamente lo Studio Alis a chi ne avesse necessità.

Biagio I.

Ottima esperienza, grazie al fervido lavoro di tutti: avvocati, medici e personale dello studio. Li ringrazio per la gentilezza e la disponibilità.

Andrea P.