Se una persona è rimasta coinvolta un incidente stradale che le ha provocato lesioni, costringendola a rimanere in ospedale o a casa, impedendole di lavorare, ha diritto ad ottenere un congruo risarcimento dei danni.

La vittima ha subìto, infatti, una compromissione dell’integrità psico-fisica che giuridicamente rientra nella categoria del danno biologico. Ha patito anche un danno patrimoniale, non solo per i danni riportati al mezzo su cui viaggiava e per le terapie che ha dovuto affrontare (danno emergente), ma anche perché non è riuscita a lavorare per diversi giorni o mesi (o nei casi peggiori non potrà più lavorare), il che si traduce in un ulteriore danno per il mancato guadagno temporaneo o permanente (lucro cessante). Il risarcimento a cui ha diritto include, quindi, il ristoro del danno per le lesioni, il riconoscimento per i danni materiali alle cose, i costi delle cure e delle terapie, e le perdite finanziarie causate dalla diminuzione delle entrate lavorative.

PUNTEGGIO DI INVALIDITA’

Per calcolare il punteggio di invalidità riportato dopo un sinistro stradale, la persona dovrà sottoporsi alla visita di un medico legale. Il professionista attribuirà i punti di invalidità permanente, in conformità alle tabelle del danno biologico. Più grave è il danno, più elevato sarà il punteggio assegnato e l’importo da risarcire.

DANNO PATRIMONIALE E DANNO NON PATRIMONIALE

Diversi tipi di danni emergono quando si richiede il risarcimento dopo un incidente stradale con lesioni. Questi si suddividono principalmente in due categorie: danni patrimoniali e danni non patrimoniali. I danni patrimoniali includono la perdita economica derivante dall’incidente, come le spese mediche, farmaceutiche e riabilitative, oltre ai costi di riparazione del veicolo e alla perdita di guadagno dovuta alla capacità lavorativa compromessa. I danni non patrimoniali rappresentano il danno personale subìto a causa dell’incidente e considerano aspetti più soggettivi difficili da quantificare economicamente, come l’invalidità fisica e psicologica, la sofferenza emotiva e il declino della qualità della vita. Questa categoria comprende il danno biologico, che riguarda l’alterazione dell’integrità fisica e mentale, il danno morale, che valuta il dolore emotivo causato dall’incidente, e il danno esistenziale, che misura il cambiamento negativo nello stile di vita e nelle relazioni personali della vittima.

DANNO PERMANENTE E DANNO TEMPORANEO

A seconda della loro gravità, le lesioni riportate dalla vittima di un incidente stradale possono essere classificate in lesioni a carattere micro-permanente, con un grado di invalidità che va dallo 0 al 9%, o in lesioni macro-permanenti, che vanno dal 10 al 100% di invalidità.

Per evitare di ricevere un risarcimento inferiore rispetto a quello che ti spetta, è consigliabile rivolgersi ad uno studio di infortunistica stradale con esperienza specifica nel campo del risarcimento danni in seguito a sinistri stradali. Studio Alis è specializzato in questo settore e può fornire assistenza Step-by-Step, garantendo una piena tutela dei tuoi diritti. Ti assisteremo in ogni fase del processo, dall’accertamento dell’inabilità temporanea all’accertamento dell’invalidità permanente fino al risarcimento del danno.
Chiamaci!

Invalidità

Dicono di noi

Esperienza molto positiva. Non conoscevo lo Studio Alis. Mi sono rivolto all’agenzia di San Giovanni in Persiceto, a seguito di un incidente stradale. Personale qualificato, professionale e cortese. La dott.ssa Gnudi è una persona competente, gentile, sempre disponibile, dotata di grande umanità e sensibilità. Si è presa cura del caso anche sotto il profilo umano sin dal primo incontro. Sono stato seguito in tutte le incombenze burocratiche e in quelle prettamente mediche. Indennizzo superiore alle mie aspettative. Consiglio vivamente lo Studio Alis a chi ne avesse necessità.

Biagio I.

Buonissima esperienza alla filiale di Funo di Argelato. Corretti, gentili, professionali, rapidi nelle risposte. Sono stati chiari fin dall’inizio, spiegando come sarebbe stata la trafila burocratica. Hanno anticipato praticamente TUTTE le spese sostenute e ci hanno seguito passo passo. Indennizzo anche superiore rispetto a quello che si potesse prevedere. Ci hanno sempre consigliato, lasciandoci comunque la scelta delle azioni da intraprendere.

Stefano G.

Personale sempre disponibile per qualsiasi problema ed evenienza. Portano a termine il lavoro con passione e determinazione. Molto bravi. Sono rimasta veramente soddisfatta.

Martina V.

Ottima esperienza, grazie al fervido lavoro di tutti: avvocati, medici e personale dello studio. Li ringrazio per la gentilezza e la disponibilità.

Andrea P.

Personale competente e cordiale, ottimo servizio. Consigliato.

Mirko T.

Filiale di Casalecchio. Professionali, competenti e molto disponibili. Siamo stati seguiti con discrezione e sollecitudine in un momento difficile. Non avrei dubbi a consigliare la loro consulenza.

Claudio G.

Infortunistica nel centro di Bologna che aiuta nelle pratiche relative a incidenti stradali e non. Personale gentile e competente.

Simona G.

Un’assistenza impeccabile: professionali, cortesi e disponibili a risolvere ogni esigenza o dubbio del loro assistito. Straconsigliati.

Fabio F.